Castello Malaspina le finiture pregiate
consigliate dal costruttore

Il tetto

il progetto di ristrutturazione all'insegna della domotica, del castello Malaspina

  • Copertura :
    Manto di tegole alla marsigliese fissate su struttura listellare in abete svedese con trattamento antiumidità.
  • Pannelli a Sandwich:
    01cm compensato marino - 10cm poliuretano espanso - 01cm compensato marino rifinito
  • Tappetino anticondensa:
    Tappetino traspirante in grado di permettere la traspirazione del legno ed impedire altresì il passaggio della condensa verso il legno stesso.
  • Orditura Lignea:
    Travatura in legno lamellare indeformabile ed antiumidità

La struttura finale del nuovo tetto sarà identica a quella sopra raffigurata , una struttura cioè conforme ai commi 344-348 della Finanziaria 2007 inerenti alla riqualificazione energetica degli edifici ( con tale conformità è possibile usufruire di uno sgravio fiscale del 55% ) .
Si è progettato un tipo di copertura autoportante al fine di evitare sovraccarichi alla muratura sottostante che sarà sollecitata unicamente da forze verticali e non spancianti . Ad ogni buon conto verrà costituita una cordolatura in calcestruzzo armato posata perimetralmente all’edificio . Tale cordolatura sarà incassata ENTRO l’attuale muratura in pietra, evitando così di danneggiare esteticamente la facciata esterna con strutture in calcestruzzo a vista non omogenee con l’architettura originale . Sopra questa cintura di calcestruzzo sarà poi posata la nuova struttura autoportante .

Vista interna della nuova struttura al grezzo
Lavorazione della struttura in opera con prodotti biologici a base d'acqua
Vista finale della nuova
struttura

 

 Scale e Ballatoi

Le scale in oggetto saranno rivalorizzate levigando ove possibile gli elementi lapidei attualmente presenti, mentre per i ballatoi e le terrazze si ricorrerà alla posa di nuovi elementi arenari ottenendo un risultato equivalente a quello riportato nella foto sotto , raffigurante un camminamento con collegamento a scale e porticato rivestiti in materiale omogeneo . Si provvederà inoltre alla posa di una ringhiera in ferro battuto appositamente trattata contro la corrosione .

Portoncini

Si provvederà alla fornitura e posa in opera di portoncini blindati dotati di serratura codificata “Mottura”, e dotati di pannello esterno anti intemperie e personalizzato secondo i dettami imposti dalla commissione edilizia  di Licciana Nardi .



Certificazioni di qualità :
Un aiuto fondamentale ci viene fornito dalla norma ENV 1627, che definisce, in base a prove determinate, il grado di affidabilità delle porte blindate contro i tentativi di effrazione.
Si tratta comunque di una norma non obbligatoria e quindi le aziende che che adeguano le proprie porte alla certificazione, lo fanno in maniera totalmente volontaria.

Serramenti

Si provvederà alla fornitura e posa di serramenti compatibili con le direttive imposte dalla commissione edilizia di Licciana Nardi e comunque a scelta tra i modelli sotto esposti:

Serramenti in legno

Pavimentazioni

Per la pavimentazione è stato adottata la seguente tipologia di copertura :

  • per tutti i piani terra ( locali posti allo stesso piano dell’ingresso ) :
    • fornitura e posa di cotto trattato posato secondo lo schema raffigurato sotto :


Posa a 45°




      • fornitura e posa di cotto trattato

    Il cotto posato potrà essere scelto dal Cliente tra le seguenti tipologie :

    Cotto Grezzo
    Cotto Carteggiato
    Cotto Levigato
    Cotto Lisciato a mano

     


    Le forme del cotto offerto è selezionabile tra i seguenti , la ns. Società inoltre si rende disponibile per fornire campioni di tutto quanto è visibile nelle figure oltre a garantire la visita a cantieri ove sono già stati posati.

     

    Il cotto da noi fornito oltre ad essere certificato con i più severi certificati di qualità, è di tipo autentico ma trattato biologicamente , al fine di preservare il prodotto da macchie di unto o di qualsiasi altro liquido caduto accidentalmente .

     

     

     

    Intonaci

    Per ciò che concerne le finiture interne , vengono proposti un ventaglio di soluzioni di design .
    Si è proposta la finitura di parte delle murature interne con intonaci biologici.
    In alcune porzioni si cercherà inoltre di valorizzare le murature originarie lasciando a faccia vista delle intere pareti o porzioni di esse.





     

    Impianto elettrico

    Per ciò che riguarda l’impianto elettrico , viene proposta l’installazione di un impianto elettrico realizzato esteticamente “come una volta” , ossia con cavi in cotone e/o seta , isolatori a muro in ceramica e interruttori / prese / frutti / scatole derivazione in ceramica o terracotta .
    Il tutto comunque è certificato dai Produttori con marchiatura CE , IMQ e conforme alle attuali normative CEI , al fine di permettere alla ns. Società di rilasciare la certificazione di conformità alla legge n° 46 del 5 Marzo 1990 . Il ns. fornitore certificato è Elettroclick ( divisione PUNTO LUCE ), di via Castello 8 a Sasso Marconi (Bo) ( www.elettroclick.com)


    Impianti tecnologici

    Verranno predisposti i seguenti impianti :


    SAT MULTIUTENZA: impianto con doppia distribuzione con due parabole per connessione a Satellite hotbird per collegamento a Sky. Ogni unità abitativa disporrà di un decoder Sky HD per la visualizzazione dei programmi televisivi in modalità Alta Definizione.

     

    SALA TV:           Impianto televisivo, per ogni singola unità abitativa, composto da un monitor LCD 42” HD ready risoluzione massima 1080i

     


    IMPIANTO INTERNET
    :Collegamento ad internet, per ogni singola unità abitativa, in modalità Wired e Wireless fino ad una velocità massima di 40 Mbps. Ogni unità abitativa avrà un punto di collegamento cablato in ogni stanza. Il collegamento internet sarà filtrato da un servizio di firewall centralizzato in conformità al D.Lgs. 196/2003.

     

    CONTROLLO ACCESSI:L’accesso ad ogni unità abitativa è gestito da un lettore biometrico di impronta digitale e scheda di prossimità sulla quale è memorizzata l’impronta stessa.
    E’ inoltre installata una telecamera di videosorveglianza all’ingresso esterno dell’unità abitativa per la gestione degli accessi. Le immagini possono essere visualizzate sul monitor LCD della sala TV.

    Cucine in Muratura

    Viene proposta la realizzazione di cucine in muratura , opere in cui si è specializzata con quasi dieci anni di lavorazioni su progetto . Tale soluzione si rende inoltre perfettamente compatibile con le caratteristiche storiche dell’immobile in oggetto. 

    Finiture estetiche

    Caminetti :   ove previsto dai progetti presentati agli uffici di edilizia privata di Licciana Nardi,  il Cliente potrà scegliere il modello di caminetto tra quelli a campionario

     

    Illuminazione

    Verranno proposte varie tipologie di applique, che il Cliente potrà scegliere direttamente dal campionario

     

     

    torna su